Primitive, the new cross stitch frontier?

Publié le par Claudia :)

fall_welwgn.gif

Chi segue il mio blog sa che non sono primitiva.... beh, almeno non molto. Guardando in giro per blog e siti di nuove designer mi sono accorta dello spuntare della nuova tendenza veso un nuovo stile primitivo, molto molto semplice, che gira intorno ai vecchi samplers prendendone alcuni spunti.

Questi piccoli motivi vengno fatti poi su tessuti stressati, tinti, rifinendo il tutto con flanelle e tessuti in lana, corde, spilli arrugginiti... Beh, io sto ancora guardando, forse perchè sono ancora intrappolata in una più sofisticata dimensione del puntocroce e della rifinitura (eccezion fatta per i sampler, ovvio!!!) e il mio gusto fa fatica a capire questa tendenza in modo corretto...

 

People who follow my blog knows I am not primitive... well not too much! Surfing the net and browsing thru new designers blogs and sites, cross stitch related,  I've noticend a blooming tendence to a new primitive style, very very simple and childish, that goes around the old sampler designs just keeping few accents from them.

Simple motives are stitched on fabrics and then "distressed", dyed, finished with flannels or wools, rough cords, rusty pins and needles.... I am still watching, because I am still trapped in a more sophisticated way to cross stitch and finish (with of course some very deep love for samplers...) and my taste have some difficult to "understand" in a correct way this tendence.

 

P1000057-copie-1.JPG

 

Ecco perchè sono perplessa quando finisco qualcosa un po' primitivo estremo: questo hornbook è un kit di Nina e Hababann e mi sembra così troppo semplice! Ho aggiunto un charm a chiave, solo per dargli un tocco in più, ma i miei occhi sono ancora molto insoddisfatti... Fortunatamente i miei nuovi ovetti in legno dipinti a mano sono così belli nel loro nido che fanno sembrare più bella la foto!!!

E voi? Che ne pensate?

 

That's why I am still puzzled when I finish something "primitive": this hornbook, a kit by Barbi Hababann and Nina called Carnation, seems to me too simple. I've added a brass key, just to give it a nice accent, but my eyes are still unsatisfied... Fortunately my new wooden handpainted eggs in their nest are so beautiful and lovely that make the picture better!!

brodeuse2.jpg

Publié dans Hornbooks

Commenter cet article

Gloria 21/03/2012 15:36


mOLTO BELLO ANCHE SE IL CHARM, cLAUDIA!! CIAO, GLORIA

enavantlesbidouille 12/03/2011 21:59



tres jolie j adore biz nini



anna rita 12/03/2011 09:23



Claudia è stupenda se sapessi quanto mi piacerebbe averne una. Il tuo fanblog lo conosco ci vengo spesso a  guardare....Non sapresti dirmi dove la potrei trovare non si sa mai ce ne è 
ancora qualche esemplare in giro. L'ho vista anche se un altro blog straniero. Buon sabato Anna Rita



Claudia :) 17/03/2011 17:54



Cara Anna Rita,


Putroppo non so proprio come aiutarti... Carolyn non ne ha più e l'unico modo per averne una è che qualcuno la rivenda, dato che è stata prodotta in così pochi
esemplari... Contatterò una mia amica americana collezionista come me per sapere e lei può far qualcosa, dato che conosce di persona Carolyn: vediamo se lei riesce!!



anna rita 09/03/2011 21:41



Mbe' a me piace come stile...diciamo che il punto croce mi cattura in tutte le sue forme. Le scatole che intravedo sono stupende. Quella grande dove l'hai scovata????Ciao Anna Rita



Claudia :) 09/03/2011 22:23



Anna Rita, la scatola è una splendida creatura di Carolyne di Liberty Hill, della quale curo il fanblog: pensa che, creata per Williamsburg, esiste solo in 6 esemplari... :D:D



Danila 09/03/2011 16:47



che piacere rivederti, di nuovo in " pista ".


Mmmmm, nemmeno io, amo molto questo stile, però a volte è giusto cimentarsi in qualcosa di nuovo, solo x il semplice gusto.


Ciao Danila