150° Anniversario dell'Unità Nazionale Italiana!

Publié le par Claudia :)

1861.jpg

Auguri al mio giovane Paese!!! 150 anni uniti sotto a quei colori che sono stati citati da Dante Alighieri nella Divina Commedia e che sono i simboli delle tre virtù teologali: verde-speranza, bianco-fede e rosso-carità (Purgatorio, Canto XXX, versi 30-33) e che di conseguenza rappresentano anche l'arte e la letteratura italiana.

Mi auguro che siano sempre onorati, non tanto dal popolo, che so essere virtuoso in maggioranza, quanto da chi lo rappresenta, troppo spesso irrispettoso e inadeguato.

 

 

 

Edit del 18 Marzo:

 

per chi mi ha mandato una mail non firmata, ovviamente, dicendomi che nello schema ho sbagliato bandiera... beh mi dispiace dirlo, ma è un peccato non conoscere bene la storia del nostro paese, e soprattutto della nostra bandiera!!!

Tengo a precisare che ho trovato un sito abbastanza esauriente in merito al nostro tricolore, che cito in modo un po' contratto qui di seguito:

"(Tricolore con scudo con croce bianca in campo rosso, simbolo dei Savoia)Bandiera nazionale decretata come bandiera mercantile il 15 aprile 1848, già del Regno di Sardegna dal 1848, diventata del Regno d'Italia il 17 marzo 1861. Fu ammainata il 19 giugno 1946, quando l'Italia era già una repubblica. Lo scudo dei Savoia rappresentava l'unità nazionale sotto la casa regnante. Il Tricolore adottato il 27 Marzo 1848 (rimarrà in vigore fino al Giugno del 1946). Il 23 marzo 1848 Carlo Alberto di Savoia rompe gli indugi e dichiara guerra all'Austria: ha inizio la prima guerra di indipendenza. Lo stesso Re ordina che "Le truppe che entreranno sul suolo lombardo inalberino ed assumano la bandiera italiana bianca, rossa e verde, con in mezzo lo scudo di Savoia (croce bianca in campo rosso)". L'incarico di disegnare il modello della nuova bandiera fu affidato a Bigotti, segretario del Ministro dell'Interno.  
Il 18 febbraio 1861 si riunisce a Torino il primo Parlamento italiano e il 17 marzo viene proclamata la costituzione del Regno d'Italia. Il nuovo Stato adotta tacitamente come bandiera nazionale quella del Regno di Sardegna: il tricolore con lo stemma dei Savoia, orlato d'azzurro e sormontato dalla corona reale....."

Storia-del-tricolore.jpg

Commenter cet article

emilia 22/10/2011 20:57



Cara Claudia, prima di tutto grazie per la interessante lezione di storia e subito dopo tanti complimenti per lo schema che anche io vorrei tanto ricamare ma non riesco a copiare.


 Se posso osare.... ti lascerei il mio indirizzo.


Ancora complimenti.


emilia


mieali51@yahoo.it



Claudia :) 22/10/2011 22:14



Grazie Emilia.... ti ho mandato una mail!!!



cross stitch 16/05/2011 19:46



thank you for the free pattern!



tina 11/04/2011 07:34



Ciao Claudia, grazie per le spiegazioni sulla nostra storia!! Bello il disegno, davvero molto bello!!


Baci


Tina



fataltimone 21/03/2011 08:55



mi piacerebbe tantissimo ricamare questo schema che hai gentilmente e molto generosamente pubblicato, ma non riesco a salvarlo e scaricarlo. ho problemi solo io?


 


grazie per averci così esaurientemente regalato questa spiegazione!



Donatella 18/03/2011 17:34



Sono d'accordo con te, l'ineguatezza di chi ci governa a volte mi lascia perplessa e sconfortata, peccato. Amo il mio Paese, in questi giorni di feste in occasione del 150° anniversario mi sono
sentita molto orgogliosa , iprincipi di unità, solidarietà e condivisione fanno parte del mio essere. Grazie per avere ricordato questo avvenimento.